info@libravvocati.it +39 099 7325165
Parole e musica, in giardino, in una sera d’inizio estate
.22 Giu

Parole e musica, in giardino, in una sera d’inizio estate

Leo Tennerielo scrive e canta. Si fa leggere e si fa ascoltare. Ieri sera, nel giardino di villa Nastri-Casiello, accogliente dimora dei nostri colleghi, lo scrittore-cantautore tarantino (lucano di cuore e ricordi..) ha regalato ad una platea di amici, piacevolmente interessati, la prima uscita del suo Giardino dei Dispari. E’ un testo da leggersi tutto d’un fiato per cogliere anche il profumo della memoria, vera attrice protagonista di questo racconto breve, scritto in prima persona. Tenneriello ha intonato anche due brani, scaldando le corde vocali per quel Sanremo Rock che a fine anno lo vedrà tra i protagonisti.

“La prima è andata benissimo – ha commentato Tenneriello sulla sua bacheca Fb –  L’inizio dell’estate. L’inizio del giro di presentazioni. Calore, ospitalità e competenza dei padroni di casa. Grazie Mirella Casiello e Fabrizio Nastri. E grazie ai vostri amici, gli apprezzamenti ricevuti saranno un propellente prezioso per il seguito del viaggio de Il GIARDINO DEI DISPARI. Arrivederci…”.

Comments are closed.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Informativa sui cookie
Ok