info@libravvocati.it +39 099 7325165
Ordine Avvocati Taranto, cartelle esattoriali e spese di lite: gli avv. Nastri e Casiello si rivolgeranno alla Corte dei Conti
.28 Apr

Ordine Avvocati Taranto, cartelle esattoriali e spese di lite: gli avv. Nastri e Casiello si rivolgeranno alla Corte dei Conti

Si è svolta oggi,  28 aprile 2022, l’Assemblea annuale degli iscritti all’Ordine degli Avvocati di Taranto per l’approvazione del bilancio 2021 e preventivo 2022.

Dopo la relazione del Consigliere Tesoriere ed alcuni interventi, sono state portate all’attenzione della Assemblea e dei  Revisori dei Conti alcune vicende,  già  oggetto delle sentenze di Tar e Consiglio di Stato,  relative a cartelle esattoriali e a spese di lite pagate dall’Ente per aver sostenuto giudizi nei quali l’Ordine Jonico è risultato soccombente.

Anche in questa occasione, gli Avvocati Mirella Casiello e Fabrizio Nastri hanno tenuto a precisare che, sebbene i debiti con l’INPS  per contributi previdenziali non pagati fossero noti sin dal 2019 al precedente legale rappresentante dell’Ordine avv. Fedele Moretti (la cui elezione è stata annullata in recepimento dei principi di Diritto emessi dalle Sezioni Unite della Cassazione), non si è provveduto al pagamento, facendo così  maturare ingenti sanzioni a carico dell’Ente (circa 5.000 euro fino al marzo 2021), al quale,  proprio nei giorni scorsi,  è stata notificato l’ennesimo avviso di accertamento dell’Inps con ulteriore sanzione.

Durante i loro interventi, gli Avvocati Casiello e Nastri hanno anche anticipato che si rivolgeranno alla Corte dei Conti per chiedere che sia fatta chiarezza sui ritardi e le omissioni nei pagamenti che hanno determinato danni all’Ente, nonché sull’ulteriore danno economico causato  (circa 6.000 euro) per aver sostenuto i giudizi dinanzi alla Magistratura amministrativa (giudizi che hanno visto l’Ordine soccombente) a causa del silenzio e del rifiuto opposto dall’Ente,  all’epoca presieduto dall’avv. Moretti ,  quando la Consigliera avv. Casiello chiedeva di  avere contezza e copia  dei documenti consiliari posti a sostegno di delibere che comportavano impegni di spesa.

Il bilancio è stato approvato a maggioranza,  col voto contrario di sette Avvocati e quattro astenuti (in basso, in pdf:  delibera Consiglio Ordine del 16 giugno 2020 ; sentenza Tar di Lecce pubblicata il 4 giugno 2021; sentenza del Consiglio di Stato pubblicata il 10 marzo 2022)

 

Avv. Fabrizio Nastri

Avv. Mirella Casiello

 

L’avvocato Mirella Casiello

L’avv. Fabrizio Nastri

verbale-del-16-giugno-2020

A. sent. 875-2021 Tar Lecce

sentenza Consiglio di Stato 202201708_11

 

Comments are closed.